Simone Giampaolo prenderà parte al Cop26 di Glasgow!

Anche un ticinese a Glasgow per salvare il clima!

Il 32enne Simone Giampaolo prenderà parte al Cop26 di Glasgov con i suoi corti che trasmettono un messaggio ambientale.

 La conferenza sul clima «più importante di sempre» avrà luogo dal 31 ottobre al 12 novembre a Glasgow, in Scozia. Si tratta del Cop26 (Conference of the Parties), al quale prenderanno parte politici e personalità da tutto il mondo. Tra questi si contano, per citarne alcuni, il presidente statunitense Joe Biden e l'ex presidente Barack Obama, e l'attore Arnold Schwarzenegger.

Ma al vertice ci sarà anche un ticinese: il 32enne Simone Giampaolo di Vacallo, che da undici anni vive in Inghilterra, dove realizza corti d'animazione. E sono proprio i suoi corti che gli hanno permesso di far parte dei ventisei ambasciatori (#OneStepGreener Ambassadors) che nella loro vita quotidiana sono impegnati a battersi per un mondo più sostenibile.

Il corto lo porta a Glasgow - «Il tutto è nato dal cortometraggio d'animazione “Only a Child”, di recente prodotto da Amka Films, in Svizzera» racconta Simone, contattato telefonicamente a Londra da tio/20minuti. Un cortometraggio che anima le parole che nel 1992 l'allora dodicenne attivista Severn Cullis-Suzuki aveva riferito nell'ambito dell'Earth Summit delle Nazioni Unite a Rio de Janeiro. «Diceva che bisogna fare qualcosa per fermare il surriscaldamento globale, ma dopo trent'anni non è cambiato nulla» osserva Simone. Poi c'è anche Obki, una serie ambientalista prodotta per Sky.

I suoi messaggi d'animazione per il clima hanno spinto gli organizzatori del Cop26 a prendere contatto col ticinese per proporre il corto “Only a Child” e un “making of” durante il summit. E a quel punto gli è anche stato proposto di candidarsi come ambasciatore... e in modo quasi del tutto inaspettato, Simone è stato selezionato.

Ma cosa significa per lui? Innanzitutto, il ticinese parteciperà a due spazi del vertice, previsti il 6 e il 7 novembre prossimi. In una “green zone” virtuale sarà proposto “Only a Child”, mentre a un evento in presenza a Glasgow sarà presentata la serie Sky: «Una serie pensata per aiutare i bambini a essere più eco friendly, a fare scelte più sostenibili». Insomma, l'obiettivo sarà di mostrare come si può portare l'ecologia nelle case degli spettatori.

 

Ispirare gli altri - Il suo compito non si fermerà comunque alle due presentazioni. In qualità di #OneStepGreener Ambassador, l'intenzione dovrebbe essere quella di raccontare la propria storia, diventando fonte d'ispirazione ecologica per gli altri. «Non ci sono ancora progetti concreti, ma si tratta di un impegno che verosimilmente proseguirà per i prossimi cinque anni».

L'incontro col premier Johnson - Nel frattempo, l'esperienza di Simone per il Cop26 è iniziato già giovedì sera, con un invito - assieme agli altri ambasciatori - al civico numero 10 di Downing Street, la residenza del premier britannico. I ventisei ambassadors sono infatti stati ricevuti da Boris Johnson, che in un discorso ha paragonato il summit a James Bond: così come 007 salva il mondo, anche i leader mondiali sono chiamati a disinnescare l'ordigno prima che esploda.

 

Fonte: Tio.ch

Pubblicazione: 

2 Novembre 2021