INFORMAZIONE ALLA POPOLAZIONE
inserito il 18.03.2020

Nel perdurare della situazione di difficoltà sanitaria dettata dal diffondersi del CORONAVIRUS il Municipio continua a monitorarne l’evoluzione della situazione, prendendo le decisioni di sua pertinenza a protezione e sostegno della popolazione.

È confermata la volontà nel dar seguito alle misure federali e cantonali prese in queste settimane di difficoltà, conformandosi alle decisioni delle Autorità federali (Consiglio federale e Ufficio federale della sanità) e Cantonali (Consiglio di Stato e Ufficio del medico cantonale), ritenendo importante nel momento in cui è stato decretato lo Stato di necessità, dare prova di unità di intenti e coerenza nell’azione delle autorità dei diversi ordini, livelli e competenze. Si chiede alla popolazione il massimo sforzo per contribuire a raggiungere l'obiettivo di salvaguardia della salute pubblica.

IN GENERALE
Si fa riferimento alle decisioni e raccomandazioni espresse dal Consiglio di Stato e aggiornate costantemente tramite il medico cantonale: www.ti.ch/coronavirus.

SERVIZI COMUNALI ALLA POPOLAZIONE
Restano raggiungibili telefonicamente.

Per urgenze o per appuntamento chiamare nei seguenti orari.
Cancelleria tel. 091 695 27 00 - cancelleria@vacallo.ch
(lu-ve) fra le 08.00 e le 11.45 / fra le 13:45 e le 16.00
UTC tel. 091 695 27 04 - ufficiotecnico@vacallo.ch
(lu-ve) fra le 08.00 e le 11.45 / fra le 13:45 e le 16.00

CENTRO SOCIALE DIURNO
È stata disposta la chiusura temporanea: avviso di chiusura.
La fornitura di pasti a domicilio da parte di Pro Senectute resta garantita 091/695.51.41 - centralino.balerna@prosenectute.org

SERVIZI PARTICOLARI PER LA POPOLAZIONE ANZIANA
Per le persone con più di 65 anni e che non possono far capo a parenti o terze persone è offerta la possibilità di ricevere la spesa e eventuali medicinali a domicilio tramite il Negozio La Veranda e la Farmacia Santa Chiara.
Ordinazione direttamente
al negozio 091/683.74.84 e alla farmacia 091/683.72.43
entro le ore 10:00 e consegna a casa entro le ore 12:00 da parte di volontari del Comune (rispettare le disposizioni igieni e di distanza sociale al momento della consegna).

Per altri bisogni particolari contattare la Cancelleria comunale 091/695.27.00.

Altri dettagli nella comunicazione del 25.3.2020.

SCUOLE COMUNALI
Chiusura dal 16.3.2020: valgono le informazioni alle famiglie da parte delle direzione scolastica in base alle decisioni dell’Autorità cantonale competente.

INCONTRI NEL TERRITORIO COMUNALE E CENTRO SPORTIVO
Il Centro sportivo è chiuso e le attività di gruppo sono sospese fino a nuovo avviso come da decisione Municipali del 9 marzo 2020: circolare alla popolazione.

CHIUSURA ESERCIZI PUBBLICI E ATTIVITÀ COMMERCIALI
Il Consiglio di Stato ha decretato la chiusura degli esercizi pubblici e di una parte della attività commerciali dal 15.3.2020.

TRASPORTI PUBBLICI IN AUTOBUS: ORARI DAL 23-3-2020

https://www.postauto.ch/it/corona-virus-ticino

CARTE GIORNALIERE PER I COMUNI

Considerata la riduzione dell'offerta di trasporto pubblico e le limitazioni di movimento per la popolazione partire dal 30.4.2020 e fino a nuovo avviso presso la Cancelelria comunale sarà disponibile una sola carta giornaliera. Non appena la situazione si normalizzerà saranno rimesse a dispoizione le tre carte come finora.


Invitiamo ancora tutti ad attenersi alle direttive e raccomandazioni emanate dalle Autorità cantonali e federali.

SI RACCOMANDA DI MANTENERE LA DISTANZA FRA LE PERSONE: EVITARE ASSEMBRAMENTI NELLE PIAZZE DI RACCOLTA SEPARATA DEI RIFIUTI E IN ALTRI LUOGHI PUBBLICI O PRIVATI

Informazioni www.ti.ch/coronavirus e www.bag.admin.ch/nuovo-coronavirus
Hotline cantonale allo 0800 144 144


Hotline nazionale 058 463 00 00

 

La Polizia Comunale di Chiasso garantisce un servizio di Polizia accresciuto per la situazione e dispone di una propria organizzazione interna d'emergenza. Il numero da contattare per la Centrale operativa e richieste d'intervento è lo 0848 711 171. Per le situazioni più gravi contattare il 117.

La presente informativa sarà adattata in base all’evoluzione della situazione. Aggiornata al 31.3.2020.